Paese e lingua:
Website:
Dispositivi medici
Congelatore rapido per sacche di Plasma

Plasmafrost

La linea Plasmafrost rappresenta una gamma di congelatori rapidi sviluppati specificatamente per congelare le sacche di plasma fresco ad una temperatura inferiore a -30°C in meno di 60 minuti, in osservanza alle norme internazionali per la salvaguardia dei principi attivi contenuti nel plasma. Dotato di SW (I.T.e.M.) dedicato che permette di validare il buon esito del processo di congelamento del plasma.

  • plasmafrost-conservazione-emoderivati-als
  • plasmafrost-als-conservazione-emoderivati

Il sistema di controllo e monitoraggio integrato alla macchina (I.Te.M.) consente di rilevare, registrare e validare la temperatura della sacca di plasma (non dummy bag) allocata in una posizione studiata appositamente all’interno della macchina (posizione I.Te.M.).

Grazie al sistema di monitoraggio della temperatura la durata del ciclo di congelamento è ridotta allo stretto necessario consentendo quindi di aumentare i cicli di congelamento nell’arco della giornata lavorativa (Es. Sacche da 450 ml riempite a 250 ml congelano in 35 minuti). Il sistema di raffreddamento è realizzato con un potente sistema di due compressori ermetici funzionanti “in cascata” uniti ad un condensatore ad aria che permette di lavorare a -75°C.

Il design ergonomico permette il congelamento delle sacche di plasma in posizione orizzontale che ne facilita il successivo stoccaggio e soprattutto minimizza il fenomeno di precipitazione del fattore VIII.

Il modello Plasmafrost Item 3 è equipaggiato di tre ripiani per lo stoccaggio. Solo gli utenti autorizzati possono accedere ed utilizzare la macchina mediante identificazione con nome utente e password.

Le informazioni relative alle sacche vengono acquisite e memorizzate tramite lettore di codici a barre integrato.

I dati relativi alla durata ed alla temperatura del congelamento sono registrati dal software presente a bordo macchina.

Tutti i dati relativi al ciclo di congelamento, al lotto delle sacche caricate, all’utente ed alla durata sono organizzati in un report disponibile per essere archiviato o stampato.

La macchina può essere interfacciata con il gestionale in uso presso la struttura (BBMS) e condividere i dati relativi al congelamento dei vari lotti.

Durante il ciclo di congelamento non è possibile aprire la porta impedendo di interrompere il processo di congelamento e di aggiungere sacche non tracciate a quelle che hanno già iniziato il processo di congelamento.

Un touch screen a colori da 12”., combinato con comandi semplici ed intuitivi, garantisce la massima praticità dell’operatore ed offre un facile e rapido utilizzo del congelatore.

  • PC di bordo
  • Lettore di codici a barre

Per informazioni ulteriori cliccare su ‘contattaci’ e compilare il form

  • Registratore grafico a microprocessore
  • Foro passante 23 mm

Per informazioni ulteriori cliccare su ‘contattaci’ e compilare il form

Il software I.te.M.® (Indirect Temperature Mesaurement) in dotazione con il congelatore si basa su di un sistema esclusivo proprietario Angelantoni che consente:

A. La gestione / registrazione delle sacche di plasma congelate

B. L’eliminazione della necessità di utilizzare sacche di prova (dummy bag) per validare il buon esito del ciclo di congelamento rapido.

Modello

Versioni disponibili

Plasmafrost ITEM 3

24 sacche 450 ml

Plasmafrost ITEM 4

40 sacche 450 ml

In ottemperanza al D.Lgs. n. 219 del 2006 in materia di pubblicità dei dispositivi medici, tutte le informazioni contenute in questo sito relative a dispositivi medici, sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali del settore e non hanno natura pubblicitaria.